close


Una mansarda ben arredata
25 Set 2020 | aggiornato il: 25 Set 2020

Come arredare una mansarda

Arredare la mansarda non è un’impresa semplice nemmeno per gli arredatori più esperti ma, con i nostri utili consigli arredarla sarà un gioco da ragazzi.

 

 

La mansarda è una delle parti della casa che, pur essendo abitabile per la maggior parte della metratura a disposizione, risulta davvero difficile da arredare.

 

Spesso bisogna ingegnarsi per sfruttare gli spazi al meglio senza penalizzare illuminazione e praticità.

 

La mansarda può diventare il posto ideale per i vostri ospiti che, godendo di maggiore autonomia in un luogo a loro dedicato, faticheranno ad abbandonarvi.

 

Punto di forza di molte mansarde è l’altezza, che vi permetterà di sbizzarrirvi con idee d’arredo poco convenzionali. Purtroppo, però, la mansarda è un luogo in cui la luce naturale e le finestre mancano, ed è proprio questo uno dei problemi che si presenta più frequentemente.

 

Non è necessario che quest’area della casa segua lo stile già presente, anzi. Molto spesso, infatti, la mansarda è la zona dell’abitazione in cui poter dare libero sfogo alla creatività.

 

Distinzione tra mansarda e sottotetto

Prima di analizzare i vari stili d’arredo a cui potrete ispirarvi per arredare la vostra mansarda, bisogna dare spazio ad un’annosa questione: mansarda e sottotetto sono la stessa cosa?

 

La risposta è no. Sono due aree diverse che oltretutto hanno anche un diverso valore commerciale.

 

Cerchiamo di fare chiarezza; la differenza principale riguarda la normativa. Infatti se la mansarda è abitabile per tempi prolungati, il sottotetto non lo è. Per questa ragione la mansarda, intesa come spazio idoneo ad essere abitato, ha un valore commerciale di molto superiore a quello del sottotetto.

 

Se il sottotetto viene spesso utilizzato come deposito, la cosiddetta soffitta, la mansarda può essere considerata come un’espansione della casa composta da alcune stanze fino a diventare un appartamento completo ed autonomo, dipende dalle dimensioni.

 

Accorgimenti

Adesso che la distinzione tra mansarda e sottotetto è chiara, ci sono alcuni accorgimenti e linee guida comuni a prescindere dallo stile d’arredo che sceglierete per la vostra mansarda.

 

Cercate di sfruttare le altezze, anche se questo vuol dire far realizzare mobili su misura. In questo modo avrete uno spazio ben organizzato a disposizione.

 

Se soffrite di claustrofobia la mansarda non è il luogo giusto per voi; i tetti spioventi aumenteranno il vostro problema, ma potrete optare per dei muri o controsoffittature in cartongesso in modo da attenuare la percezione dello spazio spiovente e occlusivo.

 

Un altro modo per ovviare a questo inconveniente è quello di progettare più punti di luce naturale; finestre grandi, lucernari addirittura verande se è possibile, vi aiuteranno anche ad evitare i tanto temuti problemi derivanti dalla presenza di muffe ed umidità.

 

Altro consiglio utile può essere quello di evitare di riempire eccessivamente gli spazi della mansarda. Infatti per avere un luogo ben organizzato non è consigliabile opprimerlo con quantità eccessive di mobili e suppellettili di vario genere.

 

Tasto dolente è quello dell’illuminazione: scegliete soluzioni che vi permettano di avere più punti luce senza dover per forza ricorrere all’utilizzo del lampadario, che, nel caso di un tetto con travi a vista, potrebbe rovinare il caratteristico legno con cavi e fili elettrici a vista.

 

Stili d’arredo per la tua mansarda

Concentriamoci ora sui diversi stili d’arredo che possono valorizzare questo luogo di casa. Come anticipato poc’anzi, non necessariamente stile della casa e stile della mansarda devono essere uguali, anzi.

 

Spesso la mansarda è un ambiente destinato a stupire gli ospiti, ad essere unico e molto personale.

 

Ci sono, però, delle indicazioni che possono rendere più agevole la scelta e ci vengono fornite dagli stili più diffusi, ovvero quello moderno, quello classico e quello rustico, per l’arredo della mansarda.

 

Vediamone insieme le caratteristiche.

 

Stile moderno

Lo stile moderno è molto diffuso nell’arredo delle mansarde. Le sue linee semplici ed i colori neutri, aiutano a rendere l’ambiente spazioso e luminoso, caratteristiche che notoriamente potrebbero mancare ad un ambiente come la mansarda.

 

Ante scorrevoli, vani ricavati negli abbassamenti del tetto, e specchi, vi aiuteranno a rendere ariosi gli spazi. Da prediligere materiali come il legno, il vetro, utile per dividere gli spazi senza togliere luminosità, ed il plexiglass per gli elementi d’arredo principali come sedie e lampade da terra.

 

Protagonista indiscusso della zona relax della vostra mansarda moderna, sarà un divano modulabile, preferibilmente da scegliere tra quelli con la possibilità di trasformarsi in letto.

 

Faretti e strisce led, vi aiuteranno ad illuminare senza troppi cavi in giro.

 

Stile classico

Nella vostra mansarda in stile classico non potranno mancare un camino, un grande armadio che potrete utilizzare anche per la divisione degli spazi, ed il parquet.

 

Se davvero avete intenzione di stupire i vostri ospiti potrete optare per una scenografica vasca da bagno con piedini a vista. Una soluzione di sicuro impatto.

 

Per quanto riguarda i colori da scegliere, anche in questo caso potrete orientarvi su colori chiari alle pareti da spezzare con mobili, rigorosamente su misura, in legno di noce o di ciliegio.

 

Tappezzerie preziose e un comodo sofà in pelle completeranno il vostro arredo classico.

 

Stile rustico

Una parete rivestita in pietra, travi in legno a vista e una cucina in muratura, saranno i punti focali della vostra mansarda in stile rustico. In questo caso, suggeriamo colori caldi e tappezzerie con fantasie a quadri, per ricreare un’atmosfera accogliente e intima. Vi sembrerà di trascorrere momenti di relax in una baita di montagna.

written by Ingrid

Se hai trovato utile questo articolo, lascia un like sulla

pagina Facebook di OggettiDiDesign!
ALTRI ARTICOLI
chevron_left
chevron_right
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ricevi aggiornamenti su tutti i nuovi prodotti

arrow_forward