close
mensola di design in legno gialla

Mensole


Esiste un particolare complemento d’arredo per la cui scelta c’è sempre più di qualche dubbio e che spesso non sappiamo bene come posizionare in casa. Parliamo delle mensole, croce e delizia persino degli arredatori più esperti.

 

Se la loro utilità in casa è certamente indubbia poiché ci aiutano a mettere ordine senza utilizzare mobili ingombranti che tolgono preziosi metri quadri ad ogni superficie, le mensole non sono facili da scegliere, né da apporre al muro mantenendo armonioso l’insieme degli arredi.

 

È fondamentale individuare quali sono le vostre esigenze e come intendete utilizzare le vostre mensole; vi servono per esporre libri di valore? Oppure per esporre le foto di famiglia?  O soltanto per riempire un muro troppo spoglio?

 

A cosa servono le mensole

Prima domanda a cui cercheremo di dare risposta è: a cosa servono effettivamente le mensole?

 

Per capirlo dobbiamo scomodare la storia. Sin dalle origini la mensola viene chiamata anche sbalzo ed è un elemento architettonico che può addirittura indicare un balcone; questo perché per mensola si intende un oggetto architettonico o strutturale che può sorreggere carichi e che viene posizionato in maniera orizzontale rispetto alla struttura di un immobile.
Questa è la sua funzione principale: sostenere un carico.

 

Di qui le mensole ne hanno fatta di strada, sino a diventare veri e propri elementi design immancabili in casa così come in uffici e ristoranti.
Oggi esistono davvero un’infinità di varianti tra cui scegliere che vanno dalle classiche mensole in vetro, legno e plastica dalle forme più tradizionali e pulite, alle mensole di design dalle forme più inaspettate ed originali.

 

Alcune tipologie di mensole da acquistare online

Mensole
Prodotti
chevron_left
chevron_right
ALTRE CATEGORIE
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ricevi aggiornamenti su tutti i nuovi prodotti

arrow_forward