close
chevron_left
chevron_right
Sedie 21 Dic 2021 | aggiornato il: 21 Dic 2021

Quali sono le 10 sedie di design più famose?

Un oggetto che utilizziamo quotidianamente durante le nostre giornate, talmente usuale e funzionale da non vederlo: la sedia.

 

Eppure, le sedie svolgono un ruolo imprescindibile: ci consentono di non stare in piedi tutto il giorno, per esempio. Ma proviamo a immaginare la sedia come un complemento d’arredo, un oggetto d’autore che possiamo trattare alla stregua di un’opera d’arte. Esistono sedie di design che hanno segnato epoche e tracciato la Storia.

 

 

Da dove nascono le sedie?

Di antichi natali, in ogni epoca questi elementi funzionali ebbero un diverso significato prima di essere diffusamente impiegati, diventando oggetti di design irrinunciabili.

 

La primissima “seduta”, intesa come oggetto, risale ai tempi dei faraoni, in Egitto, un vero e proprio trono, appannaggio esclusivo della classe regnante. I materiali di cui erano costituiti era assai pregiato: ebano e avorio, intagliati con figure di schiavi o animali. La panca è antenata della sedia, ma ebbe scarso successo per via della scomodità; sarà riproposta in epoca rinascimentale con alcune varianti, come ad esempio lo schienale, per renderla più confortevole.

Sedie di design pioniere

Il primo esempio di sedia per destinata al singolo è il faldistorio, di origine longobarda e romana, e successivamente utilizzato dai vescovi nella liturgia cattolica. La struttura era di ferro, formata da quattro gambe incrociate e rivestita di tessuto in pelle. Il sedile era imbottito per poter sostenere il peso.

 

Solo nel 1400 nacque il primo prototipo di sedia, una commistione tra la sella curulis, di origine etrusca e poi romana, e la sedia da campo araba, detta a forbice o a stecche, composta da quattro gambe incrociate, uno schienale e un sedile. Da queste origini si sono poi evolute le prime sedie contemporanee, divenute veri e propri oggetti d’arte e di design.

Sedie di design famose

In seguito alla Rivoluzione Industriale e alla nascita di varie scuole o associazioni (per esempio la Bauhaus di Gropius, brillante esempio d’innovazione legato al funzionalismo e al razionalismo), si delineano nuovi modi di progettare e realizzare una sedia.

 

A questo proposito, si possono citare i famosi testi Modulor e Modulor 2, editi rispettivamente nel 1948 e nel 1953 da Le Corbusier, nei quali il celebre architetto porta avanti la ricerca iniziata secoli prima da Vitruvio, Leon Battista Alberti e poi Leonardo, per trovare la relazione lineare (e matematica) tra dimensione umana e dimensione naturale, affrontando il tema dell’ergonomia.

Ecco una selezione di 10 sedie di design famosissime:

1. Barcelona Chair

Ludwig Mies van der Rohe ha disegnato la sedia Barcellona insieme a Lilly Reich, sua compagna di vita e l’unica donna chiamata a insegnare alla scuola del Bauhaus, per il padiglione tedesco presso l’Esposizione Universale di Barcellona del 1929 (il progetto sarà aggiornato nel 1950, sostituendo con l’acciaio le parti in metallo). Questa sedia è una vera icona del disegno industriale: con le sue linee semplici ma eleganti (grazie all’imbottitura trapuntata capitonné) incarna il celeberrimo motto di Mies van der Rohe less is more. Questa sedia si ispira alla sella curulis, cui abbiamo accennato poco fa, uno scranno etrusco introdotto nella Roma antica, pieghevole, a forma di sella, con quattro gambe ricurve, incrociate a formare una X.

2. Chaise Longue Le Corbusier

Fashion Commerce FC0160V Chaiselongue, Pelle, Nero, 160 x 54 x 50...
1 Recensioni
Fashion Commerce FC0160V Chaiselongue, Pelle, Nero, 160 x 54 x 50...
  • Chaiselongue in vera pelle nera con struttura cromata e cinghie elastiche sotto il materassino
  • Altezza 62 cm
  • Lunghezza 160 cm

Questa poltrona riproduce il modello storico in lamiera tubolare in acciaio, rivestimento in pelle e senza braccioli, ideata intorno al 1930 per ambienti domestici di alto livello, ed è l’espressione del design d’autore che incontra la funzionalità. Questa seduta è realizzata con materiali d’avanguardia, dalla forma essenziale e curva, per il massimo del relax.

3. Egg Chair

Questo modello ripropone la poltrona iconica progettata da uno dei fondatori del design scandinavo, ossia Arne Jacobsen, ed è il risultato di alcune tecniche innovative. Jacobsen utilizzò inizialmente l’argilla, mentre successivamente la struttura venne realizzata con un solido e resistente guscio in schiuma che ha dato vita a un design unico, capace di fornire relax e privacy senza isolare totalmente chi si siede. Il contrasto di linee sinuose e forme scultoree rendono confortevole e avvolgente questa seduta.

4. Louis Ghost Chair

Offerta
Kartell Louis Ghost, Set da 2 Sedie, Cristallo
65 Recensioni
Kartell Louis Ghost, Set da 2 Sedie, Cristallo
  • Design: Philippe Starck, 2002
  • Materiale: Policarbonato trasparente o colorato in massa
  • Dimensioni: 54 x 93 x 55 cm

Questa sedia è stata progettata da Philippe Starck per Kartell, ed è l’emblema postmoderno dell’innovazione tecnica e dello stile storico, poiché rivisita la classica poltrona Luigi XVI servendosi di una scocca di plastica. Questa reinterpretazione semitrasparente è una seduta robusta, con uno schienale rotondo a medaglione e dal comfort semplice. Ironica, irriverente ma pur sempre elegante, questa sedia è adatta sia per ambienti interni che esterni.

5. Cantilever Breuer Chair

hjh OFFICE 660505 Sedia da conferenza/Sedia cantilever PARMA V...
10 Recensioni
hjh OFFICE 660505 Sedia da conferenza/Sedia cantilever PARMA V...
  • Schienale ergonomico in Edge-Design
  • Sedia cantilever cromata per ospiti
  • Braccioli in alluminio cromato

La famosa sedia a sbalzo o a pensilina, qui rappresentata dal modello Cantilever, è stata contesa da Mart Stam e Marcel Breuer. Entrambi furono convocati a testimoniare presso i tribunali tedeschi giacché convinti di essere stati i primi a inventare il sistema delle sedie a zig zag. Questa seduta ha due soli montanti piegati a livello del sedile e del pavimento. La contesa dei brevetti finì con la vittoria dell’architetto olandese Mart Stam (siamo nel 1926 circa).

6. Wishbone Chair

Tomile Wishbone Sedia CH24 / Y Sedia a Forcella sedia da pranzo...
343 Recensioni
Tomile Wishbone Sedia CH24 / Y Sedia a Forcella sedia da pranzo...
  • 💖Sedia robusta in legno massello: La sedia in legno massello è selezionata tra durevoli faggio...
  • 💖Confortevole, ecologico e salutare: la superficie del sedile è progettata in base alla posizione di...
  • 💖Tecnologia avanzata di produzione: La tecnologia di piegatura a caldo multidimensionale viene...

La sedia del designer danese Hans Wegner è ispirata ai ritratti dei mercanti danesi seduti sulle sedie cinesi Ming, ed è prodotta da Carl Hansen & Søn a partire dal 1950. La sedia si compone di una struttura di legno massello (qui in frassino naturale) curvato a vapore e una seduta intessuta a mano con una corda in carta pressata. Per garantire stabilità al legno e assicurare un sostegno confortevole, Wegner elabora il caratteristico schienale a forma di Y, simbolo iconico.

7. Serie 7 Chair

Matrix International Jacobsen Sedia, Legno, Arancio, 49 x 48 x 76...
  • Designer: Arne Jacobsen
  • Anno: 1955
  • Sedia impilabile arancio

Così come la Egg Chair, c’è un altro pezzo di design firmato Arne Jacobsen ed è la sedia Serie 7, una variante della famosa Ant Chair. La Serie 7 è impilabile ed è costituita da una seduta in stampato a pressione. Questa sedia è disponibile in differenti finiture, ciò la rende versatile e adatta a diversi ambienti d’uso.

8. Panton Chair

Esidra 9150-09 Set di 2 Sedia, Rosso, 48x41x86 cm
  • Resistente ad usura ed utilizzo prolungato
  • Peso: 6 chilogrammi
  • Materiale: ABS plastica

Elaborata da Verner Panton nel 1960, questa sedia è un’icona del design del ventesimo secolo. È stata la prima sedia al mondo a essere realizzata da un unico pezzo di plastica modulato a forma di S. Il suo design nasce dall’idea di produrre una sedia in plastica a sbalzo impilabile.

9. Plia Chair

Sedia Pieghevole in Acrilico Trasparente Moderna Sedia con...
  • Sedia multifunzionale: questo tipo di sedia pieghevole può essere sedia da cucina, sedia da pranzo,...
  • Comodo e resistente: la superficie della sedia è realizzata in materiale PC di alta qualità, con...
  • Robusto e sicuro: il telaio in acciaio placcato in metallo è robusto e durevole, non facile da...

Nel 1967, quando venne presentata alla Fiera del Mobile di Milano, la sedia Plia venne accolta e salutata come simbolo di una nuova epoca incentrata sulla materia plastica. Il designer Giancarlo Piretti ha rovesciato il concetto di sedia pieghevole: la sua intuizione e il suo studio sul “perno a 3 dischi” sono subito considerati genialità. La combinazione di telaio in acciaio e polipropilene ha aperto la strada a questa produzione seriale, e questa sedia è diventata presto oggetto di culto, assieme alla poltrona pieghevole e accatastabile Plona, all’attaccapanni Planta e allo sgabello pieghevole Pluff.

10. Sedia sacco

Avalon Pouf Poltrona Sacco Grande Bag L Jive 80x80x125cm Made in...
2.487 Recensioni
Avalon Pouf Poltrona Sacco Grande Bag L Jive 80x80x125cm Made in...
  • DIMENSIONI: in posizione seduta comoda, il Pouf misura 90 cm in Altezza x 95 cm di Diametro, con una...
  • MADE IN ITALY: tutti i pouf Avalon sono prodotti in Italia interamente a mano.
  • MATERIALI: 100% poliestere, tessuto di alta qualità che rende il prodotto resistente alle abrasioni e...

Dopo 50 anni, è ancora un simbolo del design italiano. Anche questa è una seduta considerata “rivoluzionaria”, progettata nel 1968 da Piero Gatti, Franco Teodoro e Cesare Paolini, e prodotta da Zanotta. La poltrona anatomica Sacco è formata da un involucro (inizialmente un sacco in Pvc) contenente palline di polistirolo espanso a elevata resistenza, rivestita di tessuto o pelle, informale, comoda, versatile, irriverente, divertente, vera icona del design leggero.

written by Redazione

Se hai trovato utile questo articolo, lascia un like sulla

pagina Facebook di OggettiDiDesign!
ALTRI PRODOTTI
chevron_left
chevron_right
CATEGORIE
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ricevi aggiornamenti su tutti i nuovi prodotti

arrow_forward